Air Jordan 3 - Le iconiche scarpe da ginnastica Ci sono 7 prodotti.

Filtri attivi

Air Jordan 3 Retro White Cement Reimagined

Air Jordan 3 Retro White Cement Reimagined è la reinvenzione moderna di un classico senza tempo. Con la loro silhouette iconica e il famoso motivo elephant printmotivo, queste Air Jordan 3 sono un vero capolavoro di design. Gli inserti in pelle bianca pregiata e la suola in gomma nera offrono un comfort ottimale e aggiungono un tocco di raffinatezza al vostro abbigliamento. L'attenzione per i...

Da 240,00 €

Air Jordan 3 Dark Iris

Jordan Brand presenta la Air Jordan 3 Dark Iris che richiama gli accenti della Court Purple che è un colore emblematico del marchio Jumpman. La sneakers ha una tomaia in pelle granulata bianca con diversi accenti viola accanto al midsole colletto e agli occhielli. Il famoso Elephant Print il famoso motivo è presente su mudguard e sul rinforzo posteriore. Una suola bicolore e una outsole grigia...

Da 305,00 €

Air Jordan 3 OG Fire Red

Il marchio Jumpman ha deciso di ristampare per la terza volta dal 1988 la Air Jordan 3 OG Fire Red con una versione identica a quella indossata da Michael Jordan con i Chicago Bulls. Questa edizione presenta una tomaia in pelle bianca con dettagli rossi su midsole e sugli occhielli. Il famoso elephant print grigio scuro si trova sul mudguard e anche sulla parte del tallone. Inoltre, un outsole...

Da 220,00 €

Le Air Jordan 3 sono una delle scarpe da basket più iconiche mai create.

Uscite nel 1988, le Air Jordan 3 sono state le prime scarpe della linea Jordan a essere disegnate da Tinker Hatfield, oggi considerato uno dei più grandi designer di scarpe di tutti i tempi. Quando Michael Jordan è stato contattato per disegnare le Air Jordan 3stava per lasciare Nike per firmare con un altro marchio. Tuttavia, Tinker Hatfield riuscì a convincerlo a rimanere creando una scarpa che riflettesse la personalità di Hatfield sul campo Michael Jordan personalità sul campo.

Il design della scarpa Air Jordan 3 è stato ispirato dall'arte e dall'architettura. Tinker Hatfield si ispirò all'arte della scultura e creò una scarpa con un'intersuola a forma di finestra, che lasciava trasparire l'aria visibile dell'ammortizzazione Nike Air. Questa fu la prima volta che l'ammortizzazione Nike Air era visibile in una scarpa da basket. La silhouette della Air Jordan 3 è diventata anche un simbolo della cultura hip-hop. I rapper degli anni '90 indossavano le scarpe nei loro video musicali e sul palco. Le Air Jordan 3 sono state anche protagoniste di diversi film, tra cui "White Men Can't Jump" e "Do The Right Thing".

Le scarpe Air Jordan 3 sono state prodotte in diversi colori e sono state ristampate più volte dalla loro uscita originale. Una delle versioni più famose è quella bianca e rossa indossata da in occasione dello Slam Contest del 1988 Michael Jordan allo Slam Dunk Contest del 1988. Questo paio è oggi conosciuto come "White Cement" ed è considerato una delle scarpe da basket più iconiche di tutti i tempi. Oltre al design iconico, le Air Jordan 3 sono state progettate per offrire prestazioni di alto livello in campo.

La scarpa è dotata di un sistema di allacciatura a forma di mezzaluna che mantiene il piede in posizione e di un'intersuola in poliuretano per una maggiore ammortizzazione.

In definitiva, le Air Jordan 3 hanno lasciato un'impronta duratura nella cultura delle sneaker e nella cultura popolare in generale. Il loro design iconico, le alte prestazioni e il posto che occupano nella storia di Michael Jordan e dell'NBA ne hanno assicurato il posto come una delle scarpe da basket più iconiche e ambite di tutti i tempi.